Wikipedia va a scuola per un sapere libero

Wikipedia va a scuola per un sapere libero

Fino al 24 luglio 2016 SMS e chiamate solidali al 45504

Diffondere anche nel nostro Paese una cultura costruita collettivamente in modo paritario e collaborativo, nella convinzione che una comunità sia più democratica e consapevole quando ha libero accesso alla conoscenza: è questo l’obiettivo di Wikimedia Italia, corrispondente italiana ufficiale di Wikimedia Foundation Inc., la fondazione statunitense conosciuta in tutto il mondo per l’enciclopedia libera online Wikipedia.

Con un pubblico di quasi 450 milioni di visitatori unici, 271 edizioni in lingue diverse e oltre 15 milioni di voci, Wikipedia è la più grande enciclopedia libera esistente. La sola versione in italiano, consultata più di 12 milioni di volte al giorno, conta attualmente oltre un milione e 200mila pagine.

Per promuovere fin dalle giovani generazioni l’importanza della diffusione di un sapere libero, condiviso e facilmente accessibile, Wikimedia Italia ha lanciato il progetto “Wikipedia va a scuola”, che è possibile sostenere dal 10 al 24 luglio 2016 con un sms o una chiamata da rete fissa al 45504.

I fondi raccolti con la numerazione solidale contribuiranno a portare nelle scuole secondarie di tutta Italia corsi per promuovere l’utilizzo di Wikipedia come strumento di conoscenza e formazione, sostenendo attivamente il processo di alfabetizzazione informatica e combattendo il divario digitale nell’accesso alle tecnologie che ancora interessa molte scuole.

Informazioni

Aragorn: 02 46546781
Wikimedia Italia:clicca qui
Donazioni: dal 10 al 24 luglio 2016 si possono donare 2 euro per ciascun SMS inviato al 45504 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT. Il valore della donazione è di 2/5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *