Novembre 2020 – Un lascito a Progetto Arca è un nuovo inizio per le persone più fragili

progetto arca

Novembre 2020 – Un lascito a Progetto Arca è un nuovo inizio per le persone più fragili

Campagna per promuovere testamenti solidali a sostegno delle attività della Fondazione

Filippo, che fino a pochi mesi fa viveva per strada e ora ha una casa condivisa con altre persone che come lui hanno avuto la possibilità di riscattarsi. Antonia e Corrado, che in pochi mesi hanno visto la propria vita spezzarsi: prima la perdita del lavoro, poi i risparmi di una vita volati via e infine il ritrovarsi senza un tetto sopra la testa. Ora hanno una casa in cui possono restare uniti e veder crescere insieme la figlia Giulia.

Sono loro i protagonisti della nuova campagna lasciti di Fondazione Progetto Arca: persone che grazie a un gesto concreto come un testamento solidale hanno ricevuto il dono di un nuovo inizio.

Scegliere di lasciare in eredità i propri beni – tutti o in parte – a Progetto Arca significa infatti dare il proprio contributo per accompagnare verso l’inizio di una nuova vita le persone più fragili ed emarginate: senza dimora, famiglie con difficoltà economiche e abitative, persone con dipendenze, rifugiati e richiedenti asilo.

La creatività della campagna è stata realizzata da Aragorn, che si sta occupando anche della sua declinazione sui principali materiali di promozione. Ha inoltre definito la strategia e sta curando la pianificazione delle attività promozionali rivolte ai target interni ed esterni, come la pagina dedicata sul sito, il piano editoriale sui canali social, la newsletter per i donatori e l’invio dei materiali ai notai.

Informazioni

Fondazione Progetto Arca: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *