RICORDATI DI ME, un convegno per capire la malattia di Alzheimer

RICORDATI DI ME, un convegno per capire la malattia di Alzheimer

A Milano un incontro aperto a tutti organizzato dalla Federazione Alzheimer Italia

In occasione della XXII Giornata Mondiale Alzheimer, la Federazione Alzheimer Italia, in collaborazione con UNAMSI (Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione) e Fondazione Golgi Cenci, organizza mercoledì 16 settembre, dalle ore 9 alle ore 13, a Milano presso la Sala Alessi di Palazzo Marino (piazza della Scala 2), il convegno scientifico in chiave divulgativa RICORDATI DI ME – Gli ultimi dati della ricerca scientifica alla luce della Dementia-friendly Community. L’ingresso è libero e gratuito.
Accanto alla ricerca scientifica, argomento cardine del convegno sarà la Dementia-friendly Community, ovvero la costruzione di supporti, situazioni e rapporti che aiutano concretamente le persone affette da demenza e i loro familiari a convivere con il dramma della malattia, puntando a un miglioramento dell’inclusione e della qualità di vita.
Rilevanti gli interventi tenuti da relatori di fama internazionale: Stefano Govoni, ordinario di Farmacologia all’Università di Pavia; Claudio Mariani, ordinario di Neurologia all’Università di Milano e direttore dell’Unità di Neurologia dell’Ospedale Sacco; Antonio Guaita, direttore della Fondazione Golgi Cenci; Marco Trabucchi, ordinario di Neuropsicofarmacologia all’Università Tor Vergata di Roma e direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia e Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria. Marc Wortman, direttore esecutivo di ADI -Alzheimer’s Disease International, giungerà in Italia appositamente per illustrare al convegno una “Global Overview of Dementia Friendly Communities initiatives”.
Chiuderà l’incontro la premiazione dei cinque giornalisti vincitori della quarta edizione del Premio “Alzheimer: informare per conoscere – Cura, Ricerca, Assistenza”.

Informazioni

Convegno a ingresso libero con prenotazione consigliata
Prenotazioniinfo@alzheimer.it | 02 809767
Ulteriori informazioni: 02 46546752
Federazione Alzheimer Italia: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.