Ragazzi con autismo più autonomi anche grazie alla pasticceria

Ragazzi con autismo più autonomi anche grazie alla pasticceria

Numero solidale 45520 fino all’11 aprile per il programma di inserimento lavorativo di Oltre il Labirinto

Sconfiggere la solitudine dei ragazzi con autismo e aiutarli a diventare adulti sempre più autonomi, inserendoli nel tessuto sociale e valorizzando le loro potenzialità.

È questo l’obiettivo della Fondazione Oltre il Labirinto, Onlus di genitori con figli con autismo che lavora per offrire una risposta concreta ai bisogni dei ragazzi e delle famiglie.
Per farlo nel 2010 ha dato vita in provincia di Treviso al Villaggio “Godega 4Autism”, esempio di cohousing per autismo che integra le strutture residenziali a quelle lavorative, e che fino all’11 aprile è possibile sostenere con SMS e chiamate al numero solidale 45520.

Il ricavato contribuirà nello specifico a sostenere il programma “Cooking 4Autism” che prevede l’avviamento di 20 ragazzi con autismo a percorsi di lavoro nei laboratori di cucina e pasticceria del Villaggio e delle strutture partner sul territorio: sotto la stretta supervisione di un maestro pasticcere apprenderanno le diverse fasi produttive degli Zaèti, biscotti della tradizione veneta, di creme, marmellate e gelato.

Testimonial dell’iniziativa è Sabrina Salerno, che ha prestato la propria immagine per la campagna di comunicazione. La Fondazione può inoltre contare sul supporto di Marco Santin della Gialappa’s e di alcuni amici del mondo dello sport tra cui Silvia Marangoni, Igor Cassina, Jury Chechi, Lorenzo Bernardi, Marzio Bruseghin, Riccardo Pittis.

Informazioni

Aragorn: 02 46546781
Fondazione Oltre il Labirintoclicca qui
Donazioni: fino all’11 aprile 2017 si potranno donare 2 euro per ogni SMS inviato al 45520 da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Il valore della donazione sarà di 5 euro per ogni chiamata da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze e di 2 o 5 euro per le chiamate da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.