Campagna “La sua speranza” – COOPI

Campagna “La sua speranza” – COOPI

Dal 2011 COOPI si avvale della consulenza e dei servizi operativi di Aragorn per la realizzazione delle campagne di comunicazione e raccolta fondi con numero solidale, dedicate ai progetti di lotta alla malnutrizione infantile. In particolare, nel 2016 COOPI ha scelto, come progetto beneficiario, di salvare dalla malnutrizione più di 7.000 bambini del Mali al di sotto dei 5 anni, attraverso il sostegno ai 31 Centri Sanitari e al Reparto di terapia intensiva del Centro di Segou, attraverso la realizzazione di attività di prevenzione dedicate alle mamme e la distribuzione di kit igienico-sanitari.

Per la preparazione e la realizzazione della campagna, Aragorn ha collaborato con COOPI nella predisposizione delle richieste ai principali media partner e alle compagnie telefoniche, mentre, a numero solidale assegnato, ha gestito l’aggiornamento dei materiali di comunicazione.
L’agenzia si è infatti occupata di rivedere i materiali stampa e web della campagna #lasuasperanza, oltre che di svolgere un ruolo consulenziale per la realizzazione dello spot tv e radio. Grazie alla preziosa presenza di Camila Raznovich, i materiali di comunicazione sono stati così aggiornati con l’inserimento dell’immagine della testimonial.

Aragorn ha infine svolto le attività di ricerca spazi pubblicitari gratuiti, di ufficio stampa e di placement tv.

Cliente: COOPI

Data: 17 gennaio – 7 febbraio 2016

Principali media partner coinvolti: Centostazioni, Discovery Media, Grandi Stazioni, La7, Mediafriends

Raccolta fondi: 80.170 euro

Attività:

  • identificazione del progetto beneficiario insieme all’organizzazione
  • definizione del periodo di attivazione della campagna insieme all’organizzazione
  • predisposizione di tutta la documentazione necessaria per inoltrare la richiesta ai principali media partner e alle compagnie telefoniche e gestione delle relazioni con i diversi interlocutori
  • revisione e aggiornamento dei materiali di comunicazione
  • ricerca di spazi pubblicitari gratuiti (tv, stampa, radio, web)
  • contatto con le redazioni per il placement tv
  • attività di ufficio stampa
  • monitoraggio dell’andamento della campagna e redazione del report finale