Più vicini alle persone con demenza e ai loro familiari

Più vicini alle persone con demenza e ai loro familiari

Il 19 settembre a Milano convegno promosso dalla Federazione Alzheimer Italia

La Federazione Alzheimer Italia, in occasione della XXIV Giornata Mondiale Alzheimer, organizza martedì 19 settembre a Milano, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino (piazza della Scala 2), un convegno a ingresso libero e gratuito dal titolo “Dall’assistenza all’inclusione: come superare lo stigma della demenza”. L’iniziativa è organizzata nell’ambito della campagna internazionale “Ricordati di me” per dare voce a ricerca, famiglie e comunità amiche.

Il convegno rappresenta per familiari e operatori del settore una preziosa occasione per fare il punto su quanto è stato fatto a livello locale e mondiale sulla demenza e per affrontare le difficoltà che si incontrano nell’assistenza quotidiana al malato, fornendo gli strumenti utili per aiutare a risolverle.

Al convegno interverranno, tra gli altri, Paola Barbarino, nuovo direttore di ADI (la federazione internazionale delle 84 associazioni Alzheimer nazionali); John Sandblom, cofondatore di Dementia Alliance International (DAI), l’associazione internazionale delle persone con demenza; il dottor Antonio Guaita, direttore della Fondazione Golgi Cenci.
L’evento ospiterà anche la premiazione dei vincitori del Premio giornalistico “Alzheimer, informare per conoscere”. La seconda parte della giornata sarà invece dedicata agli sviluppi del progetto “Comunità amiche delle persone con demenza”, lanciato lo scorso anno ad Abbiategrasso e primo in Italia, ora esteso ad altre sei cittadine italiane e tuttora in fase di ampliamento.

Informazioni

Aragorn: 02 465467452
Federazione Alzheimer Italia: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *