Paolo Fresu ospite della Verdi Jazz Orchestra di Pino Jodice nel Concerto di Natale per OSF

Paolo Fresu ospite della Verdi Jazz Orchestra di Pino Jodice nel Concerto di Natale per OSF

Il 20 dicembre al Teatro Dal Verme tributo a Miles Davis, in programma i brani dell’album capolavoro Kind of Blue

Quest’anno il tradizionale Concerto di Natale a sostegno di Opera San Francesco per i Poveri si celebrerà sulle note jazz di Miles Davis suonate da un ensemble d’eccezione: i venti elementi dell’Orchestra Jazz del Conservatorio G. Verdi di Milano guidati dal Maestro Pino Jodice e il trombettista di fama internazionale Paolo Fresu, ospite dell’orchestra come solista.
L’appuntamento è per mercoledì 20 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Dal Verme di Milano (via S. Giovanni sul Muro 2).

La serata si intitola Tribute to Miles e proporrà l’intero album capolavoro Kind of Blue, tra i dischi di jazz più noti e amati di tutti i tempi. Gli arrangiamenti curati da Pino Jodice sono una rielaborazione per big band dei brani dell’opera, nella loro sequenza originale e completa.
Accanto all’esecuzione dei cinque pezzi che compongono questa pietra miliare della musica – So What, Freddie Freeloader, Blue in green, All blues, Flamenco Sketches – la Verdi Jazz Orchestra e il poliedrico Fresu interpreteranno alcuni brani della sfera più intima e sperimentale di Davis, come Tutu, What it is. Ci sarà inoltre un omaggio a Fresu da parte di Pino Jodice con una sua composizione dedicata alla Sardegna (terra nativa del trombettista) e un arrangiamento del suo brano Inno alla vita.

L’intero ricavato del concerto, inserito all’interno della stagione 2017/18 di Serate Musicali, andrà a sostegno del quotidiano impegno di OSF a favore di chi è povero ed emarginato.

Informazioni

Prevendita telefonica: 02 465467467 | lunedì-venerdì | orari 10.00-13.00 /14.00-17.00 – biglietteria
Prezzo biglietti: da 10 a 60 euro – esclusa prevendita
Altre prevendite:www.ticketone.it; www.vivaticket.it
Pianta di platea e balconata:clicca qui
Opera San Francesco per i Poveri:clicca qui
Ulteriori informazioni: biglietteria@aragorn.it

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *