OBM Onlus aiuta i più piccoli a diventare grandi

OBM Onlus aiuta i più piccoli a diventare grandi

Numero solidale 45549 fino all’8 maggio per sostenere i nati pretermine

Ogni anno in Italia sono circa 40.000 i nati pretermine (Istat 2015/CeDAP 2014): bambini che nascono prima della 37a settimana di età gestazionale e che spesso pesano anche meno di un chilo.

L’Associazione OBM – Ospedale dei Bambini Milano Buzzi Onlus per supportare il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano nella cura e la diagnosi della ROP – Retinopatia Neonato Prematuro – ha dato il via alla campagna “I più piccoli hanno bisogno dell’aiuto più grande”.
La ROP è una malattia della retina molto frequente nei prematuri, e ancora oggi rappresenta la più importante causa di cecità infantile nei Paesi ad alto sviluppo tecnologico.

Fino all’8 maggio è possibile dare il proprio contributo a sostegno di questi #neonatispeciali inviando un sms o chiamando da rete fissa il numero solidale 45549. I fondi raccolti saranno destinati all’acquisto della RETCAM3, un macchinario tecnologicamente avanzato che permette di intervenire in maniera tempestiva sui bambini affetti da retinopatia, evitando così l’aggravarsi della patologia.

L’associazione può contare, inoltre, sul sostegno della giornalista sportiva e conduttrice televisiva Ilaria d’Amico, testimonial della campagna e da oltre dieci anni sostenitrice dei progetti e delle iniziative di OBM Onlus.

Informazioni

Aragorn: 02 46546742
Ospedale dei Bambini di Milano Buzzi Onlus: clicca qui
Donazioni: fino all’8 maggio 2017 si potranno donare 2 euro per ogni SMS inviato al 45549 da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Il valore della donazione sarà di 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze e di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *