Mission Bambini salva la vita a 320 bambini con cardiopatia congenita

Mission Bambini salva la vita a 320 bambini con cardiopatia congenita

Fino al 9 ottobre numero solidale 45526 per finanziare 8 missioni di medici volontari

Nei Paesi avanzati le cardiopatie congenite vengono diagnosticate in fase prenatale e operate alla nascita. Nei Paesi più poveri del mondo, dove invece mancano le strutture ospedaliere e il personale medico adeguatamente formato, centinaia di migliaia di bambini sono destinati a non raggiungere il primo anno di vita o vanno incontro a gravi problemi di crescita e di sviluppo psicosomatico.

Per questo motivo la Fondazione Mission Bambini interviene con il progetto “Cuore di bimbi”, che fino al 9 ottobre 2017 è possibile sostenere tramite sms e chiamate al numero solidale 45526.

Con il ricavato la Fondazione finanzierà 8 missioni umanitarie di medici volontari in Birmania, Cambogia, Uganda, Zambia e Zimbabwe, per salvare la vita a 320 bambini affetti da cardiopatia congenita: 80 grazie a un intervento chirurgico e 240 con screening preventivo.
Grazie a questo progetto, in oltre 10 anni 1.761 bambini sono stati salvati attraverso un’operazione di cardiochirurgia pediatrica, più di 14.000 sono stati visitati e hanno avuto una diagnosi corretta, 270 medici locali sono stati coinvolti in oltre 4.400 ore di formazione gratuita.

Per questa campagna, che ha ricevuto il sostegno della Responsabilità Sociale RAI, Aragorn si sta occupando dell’attività di placement TV e radio sulle reti RAI.

Informazioni

Aragorn: 02 46546742
Mission Bambini: clicca qui
Donazioni: fino 9 ottobre 2017 si possono donare 2 euro per ogni SMS inviato al numero solidale 45526 da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Il valore della donazione è di 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze e PosteMobile e di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *