Joshua Bell debutta alla Scala con la Filarmonica

Joshua Bell debutta alla Scala con la Filarmonica

Fabio Luisi dirige la Prova Aperta a favore di UILDM Milano

Domenica 11 gennaio, alle ore 19.30, prosegue il ciclo delle Prove Aperte al Teatro alla Scala, intitolato “La Filarmonica della Scala incontra la città”. L’iniziativa, realizzata a scopo benefico grazie al Main Partner UniCredit e al sostegno di UniCredit Foundation, quest’anno raccoglie fondi per l’assistenza alle disabilità.
La Prova vedrà il Maestro Fabio Luisi guidare la Filarmonica e il giovane violino Joshua Bell, al suo debutto nella Stagione al Piermarini, nel concerto a favore della sezione di Milano di UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, organizzazione che da oltre quarant’anni si occupa di persone con disabilità derivanti da malattie neuromuscolari.
Aprirà il programma il Concerto per violino e orchestra in re magg. op. 77 di Brahms. Seguiranno Lontano, il brano per grande orchestra scritto dall’ungherese György Ligeti, e il poema sinfonico Amériques, del compositore Edgar Varèse.
L’esibizione, introdotta dal giornalista musicale Enrico Parola, offrirà al pubblico l’occasione per assistere a prezzi contenuti e in anteprima alla messa a punto di un grande concerto e al tempo stesso di sostenere le attività di UILDM Milano. In particolare i fondi raccolti serviranno a finanziare il progetto “Compagni di banco”, un servizio di sostegno scolastico pomeridiano per gli studenti soci affetti da problematiche motorie gravi e che non hanno la possibilità di svolgere i compiti a casa.

Informazioni

Prevendita telefonica: 02 465467467 | lunedì-venerdì | orari 10.00-13.00 / 14.00-17.00
Prevendite online: www.vivaticket.it
Prezzo biglietti: da 5 a 35 euro – esclusi diritti di prevendita
La Filarmonica della Scala incontra la città: clicca qui
Pianta di platea e galleria: clicca qui
Pianta dei palchi: clicca qui
Ulteriori informazioni: biglietteria@aragorn.it
UILDM Milano: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *