Fino al 18 dicembre 2020 – Ilaria D’Amico, Vasco Rossi, i Negrita, Giovanni Allevi, Gigi Buffon e molti altri per “Desideri all’asta”

desideri all'asta

Fino al 18 dicembre 2020 – Ilaria D’Amico, Vasco Rossi, i Negrita, Giovanni Allevi, Gigi Buffon e molti altri per “Desideri all’asta”

Oggetti ed esperienze esclusive in asta su CharityStars per la 20^ edizione dell’iniziativa a sostegno di OBM – Ospedale dei Bambini di Milano Buzzi Onlus

Ilaria D’Amico, Vasco Rossi, Giovanni Allevi, Paolo Conte, i Negrita, i rapper Jake La Furia e Rkomi. Gli attori Giorgio Pasotti, Andrea Delogu e Francesco Montanari, Federico Cesari e Giancarlo Commare. E ancora gli sportivi Gigi Buffon, Filippo Magnini, Carolina Kostner e Josefa Idem; gli chef Davide Oldani e Simone Rugiati, i fotografi Heinz Schattner e Gianmarco Chieregato.

Queste sono solo alcune delle celebrità che hanno aderito a “Desideri all’asta”, l’iniziativa online che rappresenta un’occasione unica per provare ad aggiudicarsi oggetti ed esperienze esclusive che il denaro normalmente non può comprare contribuendo allo stesso tempo a una causa benefica. Questa 20^ edizione, che si svolge per la prima volta su charitystars.com, sostiene l’Associazione OBM – Ospedale dei Bambini di Milano Buzzi Onlus e il suo impegno a fianco delle mamme e dei bambini che accedono ogni giorno all’ospedale milanese.

Fino al 18 dicembre 2020 tutti potranno provare a realizzare un sogno o a sorprendere i propri cari con un regalo speciale, scegliendo tra un cimelio dell’attore, cantante o sportivo preferito, l’opera autografata dell’artista più apprezzato, un incontro con il personaggio più amato. Per partecipare è sufficiente iscriversi al sito charitystars.com e rilanciare sulla base d’asta. Gli oggetti e le esperienze offerte saranno divisi in due gruppi di premi che si alterneranno online.

Informazioni

Desideri all’asta: clicca qui

Associazione OBM –Ospedale dei Bambini di Milano Buzzi Onlus: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *