Il premier Monti in prima fila al Concerto in memoria della giornalista Laura Dubini

Il premier Monti in prima fila al Concerto in memoria della giornalista Laura Dubini

La serata è stata organizzata dal Comitato Laura Dubini insieme alla Fondazione Corriere della Sera

Grande serata di musica, che ha registrato il tutto esaurito, lunedì scorso al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano per il concerto in memoria della giornalista Laura Dubini, a cinque anni dalla sua prematura scomparsa.
Presente alla serata, in un parterre d’eccezione costituito da esponenti del mondo delle istituzioni, della cultura e della moda, anche il premier Mario Monti accompagnato dalla moglie.
Il concerto, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è stato organizzato dal Comitato Laura Dubini insieme alla Fondazione Corriere della Sera, in favore di AIRC – Comitato Lombardia e VIDAS, associazioni impegnate nella ricerca scientifica contro il cancro e nell’assistenza ai malati terminali.
Diretta con grande maestria e passione da Mario Brunello, l’Orchestra Giovanile Italiana si è esibita in un repertorio – in particolare il Quartetto per archi e pianoforte di Brahms orchestrato da Schönberg – poco conosciuto ma capace di entusiasmare l’intero pubblico in sala.

Informazioni

Aragorn: 02 465467467
AIRC – Comitato Lombardia: clicca qui
Fondazione Corriere della Sera: clicca qui
VIDAS: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.