Ottobre 2020 – Global Trends in Giving 2020, i risultati del sondaggio sui comportamenti donativi

Global Trends in Giving 2020

Ottobre 2020 – Global Trends in Giving 2020, i risultati del sondaggio sui comportamenti donativi

In Italia si abbassa l’età media dei donatori e aumenta l’uso degli strumenti digitali

Sono stati pubblicati i risultati del Global Trends in Giving 2020, il sondaggio internazionale promosso da Nonprofit Tech for Good con l’obiettivo offrire una conoscenza più approfondita di come cambiano il comportamento e le preferenze dei donatori in rapporto alla tecnologia e alle cause sociali.

La survey ha visto la partecipazione di un campione di circa 15.285 persone da 133 diversi paesi in tutto il mondo: questi risultati rendono l’edizione 2020 di GTGS il più grande progetto di ricerca in crowdsourcing mai realizzato per il non profit a livello globale.

I dati relativi all’Italia, in particolare, confermano una maggiore predisposizione al dono da parte delle donne rispetto agli uomini (65% contro il 34%), ma restituiscono anche un progressivo abbassamento dell’età media della platea dei donatori. Emerge inoltre una costante crescita dell’uso degli strumenti digitali: un donatore su quattro, infatti, ha utilizzato piattaforme ed eventi online. Tra le cause più sostenute ci sono quelle riguardanti i bambini e i giovani, la salute e gli aiuti umanitari.

Per conoscere tutti i dati clicca qui.

Aragorn ha supportato la diffusione della ricerca, promossa quest’anno per la prima volta nel nostro Paese da Italia Non Profit, la piattaforma che aggrega la più grande community digitale del Terzo Settore con circa 160.000 organizzazioni presenti sul portale.

Informazioni

Global Trends in Giving 2020: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.