Fino al 6 febbraio 2016 – Pronto Alzheimer per i familiari dei malati

Fino al 6 febbraio 2016 – Pronto Alzheimer per i familiari dei malati

SMS solidale al 45503 per sostenere il numero di aiuto dedicato ai familiari dei malati

02-809767 è il numero diPronto Alzheimer, la prima linea telefonica in Italia di aiuto e consulenza per i familiari dei malati.

45503 è il numero solidale che si può comporre fino al 6 febbraio 2016 per sostenere e potenziare questo fondamentale servizio della Federazione Alzheimer Italia, che da 22 anni è a fianco di malati e familiari per farli sentire meno soli. Per ogni SMS solidale o chiamata da rete fissa al 45503

si possono donare 2 o 5 euro.

L’Alzheimer è la più comune causa di demenza: ne rappresenta infatti il 60% dei casi.

Nel mondo si stima – secondo l’ultimo Rapporto Mondiale Alzheimer, datato settembre 2015 – che siano 46,8 milioni le persone affette da una forma di demenza. Si calcola che in Italia la demenza colpisca 1.241.000 persone, che diventeranno 1.609.000 nel 2030 e 2.272.000 nel 2050.

Una malattia dunque in continuo e preoccupante aumento, registrato anche attraverso il servizio di Pronto Alzheimer. Solo nell’ultimo anno le richieste di aiuto giunte alla linea telefonica sono 4.633. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdìdalle 9 alle 18 e fornisce informazioni sulla malattia di Alzheimer, sulla sua gestione, consulenze legali, previdenziali, psicologiche, sociali e di terapia occupazionale per i malati.

Informazioni

Aragorn: 02 46546786
Federazione Alzheimer: clicca qui
Donazioni: fino al 6 febbraio 2016 si possono donare 2 euro per ciascun SMS inviato al 45503 da cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Il valore della donazione è di2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT; è invece di 2/5 euro con chiamata da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *