Fino al 27 gennaio 2014 – COOPI combatte la malnutrizione infantile prima che sia troppo tardi

Fino al 27 gennaio 2014 – COOPI combatte la malnutrizione infantile prima che sia troppo tardi

Raccolta fondi con SMS solidale per un progetto in Niger

In Niger la malnutrizione cronica colpisce 1 bambino su 2 e la mortalità infantile è a livelli così alti che 1 bambino su 4 muore a causa di alimentazione povera e precarie condizioni di salute. Per garantire un intervento tempestivo entro il secondo anno di età e salvare dalla malnutrizione almeno 4.000 bambini del Sud Ovest del Niger, fino al 27 gennaio l’ong COOPI – Cooperazione Internazionale promuove una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al 45501.
I risultati raggiunti finora sono incoraggianti – 70 % dei bambini curati con un tasso di guarigione pari al 97% – e i fondi raccolti serviranno a COOPI per completare l’attività iniziata in Niger nel 2012. Nello specifico il ricavato, oltre a garantire cibo di emergenza e a supportare il personale sanitario locale, finanzierà la costruzione di un centro ricreativo dove i bambini malnutriti potranno sperimentare attività ludiche che favoriscano il loro sviluppo cognitivo e muscolare.
Il progetto si colloca all’interno di “Insieme x 100.000”, campagna che COOPI ha lanciato nel 2011 con l’obiettivo di salvare dalla malnutrizione 100.000 bambini nell’Africa sub-sahariana.
Per questa iniziativa COOPI può contare sul sostegno di Camila Raznovich che ha prestato la sua immagine per la campagna di comunicazione.

Informazioni

Aragorn: 02 46546782
COOPI: clicca qui
Donazioni: fino al 27 gennaio 2014 è possibile inviare un SMS del valore di 2 euro al 45501 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca e per ciascuna chiamata da rete fissa TWT. Sarà di 2/5 euro telefonando allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Infostrada.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *