Fino al 24 febbraio 2013 – “Ci sono messaggi che fanno battere il cuore”

Fino al 24 febbraio 2013 – “Ci sono messaggi che fanno battere il cuore”

SMS solidale della Fondazione “aiutare i bambini”

Ogni anno nel mondo circa 1 milione di bambini nasce affetto da cardiopatie e malformazioni cardiache congenite. Nei Paesi più poveri dove mancano le strutture ospedaliere adeguate e il personale medico formato, le speranze di vita sono legate agli aiuti della solidarietà internazionale.
Per salvare oltre 300 bambini gravemente cardiopatici nati in Africa, Asia ed Est Europa, fino al 24 febbraio la Fondazione “aiutare i bambini” promuove “Cuore di bimbi”, campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al 45501.
Il ricavato servirà a sostenere tre tipi di intervento: dieci missioni all’estero di medici italiani volontari; la copertura dei costi delle operazioni per le famiglie più povere di Cambogia e Cameroun; il finanziamento delle operazioni per i bambini che arriveranno in Italia da Albania, Kosovo e Zimbabwe.
Testimonial della campagna: Federica Panicucci, protagonista dello spot televisivo e radiofonico, Max Pisu, Anna Valle, Katia Follesa e Angelo Pisani.

Informazioni

Aragorn: 02 46546782
Fondazione “aiutare i bambini”: clicca qui
Donazioni: fino al 24 febbraio 2013 sarà possibile inviare un SMS del valore di 2 euro al 45501 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Chiamando lo stesso numero si possono donare 2 o 5 euro da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e TWT.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *