Fino al 17 dicembre – “Desideri all’asta” per dire stop alla tortura

Fino al 17 dicembre – “Desideri all’asta” per dire stop alla tortura

Iniziativa di Amnesty International: in palio anche i concerti con backstage di Elisa e Mengoni

C’è tempo fino al 17 dicembre per partecipare a Desideri all’asta, l’asta benefica organizzata da Amnesty International che, grazie al contributo di molti amici del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura, permette ai partecipanti di aggiudicarsi su eBay.it un oggetto speciale donato dal proprio artista preferito o un po’ di tempo in sua compagnia. Il ricavato dell’iniziativa, giunta ormai alla quattordicesima edizione, andrà a sostegno della campagna “Stop alla tortura”.
Per questo quarto e ultimo lotto sono all’asta i biglietti e il backstage di ben due concerti, quello di Marco Mengoni al Forum di Assago, e quello di Elisa all’Atlantico di Roma, una colazione con i Modà, una giacca autografata da Ligabue, il cofanetto Dei megli dei nostri megli di Elio e le Storie Tese con autografo e dedica personalizzata, la giacca di scena di Irene Grandi con la sua firma e diversi gadget autografati offerti da Noemi. La modella Bianca Balti metterà all’asta un abito rosso firmato Dolce & Gabbana, mentre gli appassionati di cinema e televisione potranno scegliere tra un aperitivo a Napoli con Salvatore Esposito, protagonista di Gomorra – La serie, e una cena con Diego Abatantuono nella sua polpetteria The Meatball Family. All’asta anche un’illustrazione di Olimpia Zagnoli e la possibilità di essere ritratti accanto a Diabolik in una tela originale.
Per partecipare all’asta, basta collegarsi e iscriversi al sito ebay.it anche attraverso il sito amnesty.it e rilanciare sul prezzo di partenza, che per tutti i lotti è di €1.

Informazioni

Aragorn: 02 46546785
Amnesty International: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *