Federazione Alzheimer Italia, accordo con Equitalia: consulenze gratuite ai familiari dei malati

Federazione Alzheimer Italia, accordo con Equitalia: consulenze gratuite ai familiari dei malati

Chiamando Pronto Alzheimer si può fissare un incontro presso la sede milanese della Federazione

Come comportarsi di fronte alla ricezione di una cartella di pagamento di Equitalia a nome del proprio coniuge malato di Alzheimer? Che cosa fare e a chi rivolgersi per ottenere informazioni chiare e per comprendere il corretto iter da seguire per portare a termine la procedura? Cosa fare nel caso di particolari esigenze, difficoltà e problemi?
Federazione Alzheimer Italia ed Equitalia hanno siglato una collaborazione a titolo gratuito per affrontare la situazione di disagio e disorientamento in cui si ritrovano inevitabilmente molti cittadini familiari di persone malate di Alzheimer.
Il progetto prevede che un incaricato di Equitalia offra un servizio di consulenza gratuita direttamente presso la sede della Federazione Alzheimer Italia a Milano ai familiari dei malati che necessitano di comprensione e orientamento rispetto a uno specifico problema riguardante il parente che non può più occuparsi in maniera autonoma della propria situazione contributiva.
È possibile usufruire del servizio fissando un appuntamento tramite il numero 02-809767 di Pronto Alzheimer, il servizio telefonico di aiuto concreto ai familiari dei malati messo a disposizione dalla Federazione Alzheimer.
Per questa iniziativa Aragorn si è occupata dell’attività di Ufficio Stampa.

Informazioni

Pronto Alzheimer: 02 809767
Federazione Alzheimer Italia:clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *