Enti erogativi privati: un universo di opportunità

Enti erogativi privati: un universo di opportunità

Foundation fundraising: di questo vogliamo raccontarvi oggi, di quello che facciamo e di ciò che potremmo fare per la vostra organizzazione. Abbiamo provato a tirare un po’ di somme e il risultato ci è sembrato interessante: dal 2013, anno in cui in Aragorn abbiamo messo a sistema questo canale di raccolta fondi, fino ad oggi abbiamo raccolto oltre 5 milioni 500 mila euro (52% da fondazioni italiane; 34% da fondi aziendali; 14% da fondazioni europee), da circa 65 soggetti filantropici, in favore di 14 enti non profit.

È il risultato di un gruppo di lavoro affiatato, impegnato quotidianamente nella ricerca di opportunità di finanziamento sempre nuove, volte a incrementare le possibilità di raccolta fondi per le organizzazioni non profit.

Anche su questo fronte il nostro intervento consiste in una proposta personalizzata, tagliata su misura della singola realtà, un percorso di consulenza che inizia con una fase di studio e analisi dell’organizzazione non profit e delle sue progettualità, mette a fuoco i contenuti e costruisce i budget di progetto, facendo attenzione a una corretta profilazione dei soggetti filantropici potenziali donatori.

E la personalizzazione è duplice, non solo relativamente all’organizzazione non profit, ma anche al singolo potenziale donatore o allo specifico bando, perché i materiali di presentazione devono essere declinati attentamente sul target individuato.

Il lavoro di ricerca, contatto e cura della relazione è continuamente accompagnato da un’attenta analisi, per valutare sia durante che in conclusione del percorso, come il risultato ottenuto può essere ripetibile e incrementabile.

Attivare e sviluppare relazioni significative nell’universo degli enti erogativi privati, in Italia e nel mondo, potrebbe portare un contributo al vostro piano di raccolta fondi? Verifichiamolo insieme.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *