Novembre 2019 – Dopo il grande successo della 10^ edizione, ripartono le Prove Aperte della Filarmonica della Scala con i carnet per il ciclo 2020

Novembre 2019 – Dopo il grande successo della 10^ edizione, ripartono le Prove Aperte della Filarmonica della Scala con i carnet per il ciclo 2020

9858 spettatori e oltre 123mila euro raccolti nel 2019 per quattro realtà non profit che a Milano si occupano dell’infanzia in difficoltà

Si è ufficialmente conclusa, con la consegna dei maxi assegni alle associazioni beneficiarie, la decima edizione delle Prove Aperte della Filarmonica della Scala, il ciclo benefico che negli anni ha permesso di sostenere il mondo del non profit milanese con oltre 1.200.000 euro. Grazie all’iniziativa, Fondazione Arché Onlus, Fondazione Casa della Carità, L’abilità Onlus e L’Aliante Onlus destineranno circa 30.000 euro ciascuna a progetti dedicati all’infanzia in difficoltà.

L’accoglienza di questa edizione si è rivelata più che positiva, con 9858 spettatori totali e oltre 123mila euro donati. Tutte e cinque le serate, compresa quella inaugurale, hanno fatto registrare il tutto esaurito: sono stati i 1149 carnet acquistati per i quattro appuntamenti benefici che hanno consentito di coprire oltre la metà della capienza del teatro già dalla prima data

E intanto sono già in vendita i carnet per i quattro appuntamenti dell’undicesima edizione, in programma dal 2 febbraio all’11 ottobre 2020, che sosterranno altrettante associazioni che a Milano ospitano le famiglie di bambini e ragazzi, provenienti da tutta Italia, ricoverati nei più importanti ospedali della città. Si tratta di OBM Ospedale dei Bambini di Milano Buzzi Onlus, Fondazione Visitatrici per la Maternità Ada Bolchini dell’Acqua Onlus, PIM Pio Istituto di Maternità Onlus, LILT Lega italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione Provinciale di Milano. Sul podio si alterneranno Ottavio Dantone, Marc Albrecht, Pablo Heras-Casado e Myung-Whun Chung.

Le Prove Aperte sono realizzate dalla Filarmonica della Scala – con i direttori, i solisti ospiti e i musicisti – in collaborazione con il Teatro alla Scala, il Comune di Milano e il Main Partner della Filarmonica UniCredit. Fondamentale il ruolo e il sostegno di UniCredit Foundation, che individua ogni anno l’area d’intervento, valuta i progetti delle organizzazioni non profit e copre i costi organizzativi. Grazie anche, dall’edizione 2019, alla collaborazione di Esselunga, l’incasso delle serate è interamente devoluto alle associazioni beneficiarie. Il coordinamento generale del progetto è affidato ad Aragorn; media partner sono ViviMilano e Radio Popolare.

Informazioni

Prevendita telefonica: 02 465467467 | lunedì-venerdì | orari 10.00-13.00 / 14.00-17.00
Prezzo carnet: da 20 a 140 euro – esclusi diritti di prevendita
Programmaclicca qui
Pianta di platea e galleriaclicca qui
Pianta dei palchiclicca qui
Ulteriori informazioni: biglietteria@aragorn.it

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.