Dal 31 gennaio 2014 – Al via il progetto pilota di assistenza medica per senza dimora

Dal 31 gennaio 2014 – Al via il progetto pilota di assistenza medica per senza dimora

Fondazione Progetto Arca e Medici Senza Frontiere in collaborazione con ASL e Comune di Milano

Da pochi giorni Fondazione Progetto Arca e Medici Senza Frontiere (MSF) hanno aperto a Milano, nel Centro di Accoglienza di via Mambretti 33, una struttura sanitaria con 20 posti letto per rispondere ai bisogni dei senza dimora malati e poi dimessi dagli ospedali, ma ancora bisognosi di assistenza medica.
Realizzato in collaborazione con l’ASL di Milano e il Comune di Milano, il progetto offre 24 ore su 24 cure mediche e infermieristiche alle persone senza dimora ancora esposte a ricadute o che presentano patologie che richiedono un monitoraggio costante o che sono estremamente difficili da curare in mancanza di una condizione stabile di vita.
Il progetto avrà una durata di 4 mesi e coinvolge un’equipe di 11 operatori sanitari e medici. Al termine della sperimentazione Fondazione Progetto Arca, a cui è stata recentemente affidata per 20 anni la gestione del Centro di via Mambretti, prenderà totalmente in carico il progetto continuando nella sua azione di sostegno alle persone senza dimora (che oggi offre 800 posti letto e 2000 pasti al giorno).

Informazioni

Ufficio Stampa Aragorn: 02 46546752
Fondazione Progetto Arca onlusclicca qui
Medici Senza Frontiere: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.