Dal 16 al 30 novembre 2014 – Al Bano con AISPO per le mamme e i bimbi del Sud Sudan

Dal 16 al 30 novembre 2014 – Al Bano con AISPO per le mamme e i bimbi del Sud Sudan

Raccolta fondi con SMS solidale a favore dell’ospedale comboniano di Wau

Nato solo nel 2011 dopo una lunga guerra civile, il Sud Sudan detiene già un terribile primato: è uno dei Paesi con il tasso di mortalità materno-infantile più alto del mondo. Per aiutare queste donne e i loro figli, AISPO – Associazione Italiana per la Solidarietà tra i Popoli lancia dal 16 al 30 novembre una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi tramite SMS solidale al 45595.
Protagonista e testimonial della campagna, da molti anni amico di AISPO, è Al Bano.
I numeri sono drammatici: in Sud Sudan su 1.000 bambini, 68 non arrivano a compiere un anno (in Italia questo dato scende a 3) e ogni 100.000 parti, sono 2054 le donne che non sopravvivono (in Italia sono 4).
Grazie al ricavato della campagna, l’Ong potrà fornire al St. Daniel Comboni Hospital di Wau farmaci, piccole attrezzature sanitarie di prima necessità e combustibile per il generatore da utilizzare in caso di improvvisa mancanza di corrente.
Lo staff sanitario di AISPO, inoltre, si occuperà di formare il personale locale e gli studenti dell’Università di Infermieristica di Wau per trasmettere loro le conoscenze e l’esperienza necessarie per uno sviluppo autonomo e indipendente.

Informazioni

Aragorn: 02 46546782
AISPO: clicca qui
Donazioni: dal 16 al 30 novembre 2014 si potranno donare 2 euro per ciascun SMS inviato al 45595 da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Il valore della donazione sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TeleTu e TWT e di 2/5 euro da rete fissa Telecom Italia e Fastweb.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.