Dal 10 al 23 gennaio 2016 – I bambini non sono “Tutti Uguali”

Dal 10 al 23 gennaio 2016 – I bambini non sono “Tutti Uguali”

Sms solidale al 45506 per curare i piccoli disabili in Camerun con Dokita Onlus

Non è vero che i bambini sono tutti uguali. Per i 93 milioni di piccoli disabili che vivono nei Paesi in Via di Sviluppo (World Report on Disability) curarsi, giocare e andare a scuola sono lussi inaccessibili. Il Camerun è uno di questi Paesi: secondo le stime Unicef, qui il 23% delle persone che hanno dai 2 ai 9 anni vive con almeno un tipo di disabilità. Un dramma che, per l’assenza di integrazione sociale e cure sanitarie adeguate, condanna i bambini con bisogni speciali a un futuro di povertà ed emarginazione.

Per aiutarli, fino al 23 gennaio 2016, l’organizzazione umanitaria Dokita Onlus lancia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Tutti Uguali”. Inviando un SMS solidale al 45506 o chiamando lo stesso numero da rete fissa si possono donare 2 o 5 euro.

Il ricavato serve per sostenere il centro di accoglienza e riabilitazione fisioterapica per giovani e bambini disabili Foyer de l’Esperance, nel Sud del Camerun, a Sangmélima. In particolare, le donazioni saranno impiegate per acquistare un veicolo attrezzato per il trasporto delle carrozzine, necessario per accompagnare a scuola i bambini non autosufficienti e per condurli presso le strutture medico-ospedaliere più lontane. Inoltre, grazie alle donazioni saranno acquistate apparecchiature per le cure fisioterapiche.

Il Centro Foyer de l’Esperance è una delle tre strutture per giovani disabili che Dokita gestisce in Camerun, offrendo ogni anno cura e assistenza a 5.500 persone con disabilità.

Informazioni

Aragorn: 02 46546786
Dokita Onlusclicca qui
Donazioni: fino al 23 gennaio 2016 si potranno donare 2 euro con un SMS inviato al 45506 da cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT. Si potranno donare 2/5 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.