Ariel sostiene le famiglie di bimbi affetti da paralisi cerebrale infantile

Ariel sostiene le famiglie di bimbi affetti da paralisi cerebrale infantile

SMS al 45509 per finanziare 14 nuovi corsi formativi per le famiglie

La Paralisi Cerebrale Infantile è una malattia causata da un danno irreversibile al sistema nervoso centrale; data la poca prevedibilità delle cause che la provocano (un’emorragia o un’ischemia) non è possibile parlare di prevenzione. Oggi in Italia sono 50mila i bambini affetti da questa patologia; e 1 bambino su 500 nuovi nati ne è affetto.
Per dare supporto alle famiglie con bimbi affetti da PCI, è nata nel 2003 la Fondazione Ariel, che organizza attività di orientamento e assistenza, formazione medica e psicologica per il personale medico e i genitori tramite corsi e convegni, ricerca scientifica di base.
In particolare Ariel sta ora concentrando i suoi sforzi per organizzare 14 corsi formativi finalizzati a diffondere informazioni e a stimolare la pro-attività delle famiglie nell’individuare e gestire situazioni e problemi legati alla patologia.

Informazioni

Aragorn: 02 46546784
Fondazione Ariel: clicca qui
Donazioni: Dal 6 al 26 giugno è possibile donare 2 euro, inviando un SMS al 45509 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, PosteMobile e Tiscali o chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e Tiscali.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *