Giugno 2019 – Aiutare la Fondazione Malattie Miotoniche è facile “come bere un bicchiere d’acqua”

Giugno 2019 – Aiutare la Fondazione Malattie Miotoniche è facile “come bere un bicchiere d’acqua”

Aragorn cura la diffusione dello spot della campagna di sensibilizzazione, testimonial è Paolo Sassanelli

Per chi è affetto da malattie miotoniche, persino i gesti più semplici come bere un bicchiere d’acqua risultano difficili, se non impossibili. Nonostante la loro gravità, queste malattie sono poco conosciute e ciò incide sia sul sostegno alla ricerca che sulla possibilità di una diagnosi più veloce. Con la sua campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione, la Fondazione Malattie Miotoniche vuole diffondere la conoscenza di queste patologie tra i cittadini e insieme promuovere la ricerca scientifica per migliorare la qualità di vita delle persone che ne sono colpite.

Nata nel 2011, la Fondazione promuove e sostiene la ricerca scientifica nel campo della neurologia e delle patologie neuromuscolari. Le malattie miotoniche sono rare patologie genetiche che provocano la progressiva perdita di forza e tono muscolare, compromettendo anche il cuore. I fondi raccolti con la campagna finanzieranno un progetto di ricerca su nuovi marcatori, con l’obiettivo di sviluppare approcci terapeutici innovativi.

Anche quest’anno Aragorn si sta occupando della ricerca di spazi gratuiti per la messa in onda dello spot della campagna, con protagonista l’attore Paolo Sassanelli, sulle principali tv nazionali, satellitari e locali e nei cinema. È già stato ottenuto il sostegno di Mediaset, La7, Sky per il Sociale e MovieMedia, che manderà in onda lo spot in 250 sale cinematografiche in tutta Italia, per sensibilizzare il maggior numero possibile di persone sulle malattie miotoniche.

Informazioni

Aragorn: 02 46546785
Fondazione Malattie Miotoniche: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.