Tag - numerazione solidale

Fino al 17 novembre 2019 – Humanitas in prima linea per la lotta al tumore al pancreas

Numero solidale 45592 per sostenere la ricerca per diagnosticare e curare questa patologia Al quinto posto per mortalità in Europa sia negli uomini che nelle donne, è destinato a diventare la seconda causa di morte per tumore entro il 2030 nei Paesi Occidentali. È il carcinoma del pancreas, tumore particolarmente aggressivo e dall’evoluzione spesso sfavorevole, che solo nel 2018 ha registrato in Italia 13.300 nuovi casi. La sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è solo dell’8,1%. Ciò dipende dalle scarse opzioni [...]

Leggi di più...

Fino al 7 dicembre 2019 – “Una culla per la vita” dei piccoli prematuri dell’Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano

Campagna di OBM Onlus con numero solidale 45580 per l’acquisto di una innovativa culla termoregolata In Italia ogni anno sono circa 40mila i nati pretermine, il 10% di tutti i nati vivi in Italia. A Milano, all’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi – centro di riferimento da oltre un secolo per l’assistenza specialistica in campo materno infantile – ogni anno vengono ricoverati quasi 500 neonati prematuri nel reparto di Terapia Intensiva e Patologia Neonatale. Un neonato gravemente prematuro può arrivare a pesare anche [...]

Leggi di più...

1.500 visite per i bambini malati di cuore

Dal 4 al 10 settembre SMS e chiamate al 45508 a sostegno di Bambini Cardiopatici nel Mondo Il Cairo in Egitto, Dakar in Senegal e Shisong in Camerun sono le 3 città di Paesi africani in Via di Sviluppo che ospitano ognuna un Centro cardiochirurgico attrezzato e preparato in particolare per accogliere, operare e curare i bambini affetti da cardiopatie congenite. Questo è possibile anche grazie all’attività in loco dell’associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo – A.I.C.I. Onlus, che organizza periodicamente missioni [...]

Leggi di più...

“Completa il futuro” dei bambini italiani in difficoltà

Dal 19 al 25 giugno SMS o chiamate da rete fissa al 45501 per Più Vita onlus In Italia più di 1 milione e 400 mila bambini vive in condizioni di povertà e non ha accesso a un’alimentazione sana, a un’abitazione riscaldata, a servizi sanitari di qualità, a un’istruzione adeguata. A questi si aggiungono quelli che a causa delle condizioni economiche della famiglia sono costretti a rinunciare ad attività extrascolastiche e formative come gite, sport e vacanze. In totale sono 3 [...]

Leggi di più...