Tag - Cuore di bimbi

(Vi racconto) L’attività di ufficio stampa, tra un viaggio, una faccenda di cuore e il karaoke

Confesso: sono una fan di Grey’s Anatomy e al Seattle Grace Hospital mi sento a casa. Ho visto tutte le serie, per anni ho sofferto per i drammi, per lo più amorosi, dei protagonisti, ho gioito per i loro successi professionali e, nel frattempo, credo di essere anche diventata piuttosto esperta in una serie di procedure mediche, per lo più d’urgenza ed eseguite con mezzi improbabili e in condizioni estreme. Da questo medical drama ho appreso che i chirurghi [...]

Leggi di più...

Ci sono messaggi che fanno battere il cuore

Federica Panicucci testimonial della Fondazione “aiutare i bambini” per salvare oltre 300 bambini cardiopatici in Africa, Asia, Est Europa Con un SMS al 45507 è possibile sostenere la campagna “Cuore di bimbi” che quest’anno raccoglie fondi per operare, entro il primo anno di vita, oltre 300 bambini affetti da cardiopatie e malformazioni cardiache congenite. Nati in Africa, Asia o Est Europa questi bambini rischiano di perdere la vita a causa della mancanza di strutture e di personale medico per realizzare [...]

Leggi di più...

In piazza con “Babbo Natale per un giorno”

Nelle principali piazze italiane un fine settimana con la Fondazione “aiutare i bambini” Settima edizione dell’evento nazionale di piazza “Babbo Natale per un giorno” per la Fondazione “aiutare i bambini”. Sabato 26 e domenica 27 novembre saranno allestiti 180 banchetti nelle principali piazze italiane (per consultare l’elenco www.babbonataleperungiorno.it) dove, a fronte di una piccola donazione, si potrà ricevere un addobbo a forma di cuore per abbellire l’albero di Natale. I fondi così raccolti sosterranno il progetto “Cuore di bimbi” che [...]

Leggi di più...

Dal 7 al 27 febbraio un SMS per far battere il cuore di tanti bambini

Campagna della Fondazione “aiutare i bambini” per salvare 350 piccoli cardiopatici cambogiani Sono un milione i bambini nati ogni anno nel mondo affetti da cardiopatie congenite. In Cambogia, dove se ne contano 40mila, esiste un solo ospedale, l’Angkor Hospital for Children di Siem Reap, dove i piccoli pazienti possono essere operati gratuitamente. Ora c’è bisogno urgente di una nuova macchina cuore-polmoni, grazie alla quale sarà possibile salvare nel 2011 almeno 350 bambini gravemente cardiopatici, formando nel frattempo il personale medico [...]

Leggi di più...