Tag - Accoglienza

Dal 10 aprile al 1° maggio 2016 – A Milano una “CasAmica” per i bambini malati

SMS solidale al 45505 per accogliere gratuitamente i piccoli pazienti e le loro famiglie Sono oltre 100.000 i malati che, insieme ai loro familiari, arrivano a Milano ogni anno dalle altre regioni per ricevere cure o sottoporsi a interventi chirurgici. Un terzo di loro non può permettersi di alloggiare in un albergo o in un appartamento durante il periodo delle terapie. Per queste persone CasAmica onlus mette a disposizione in città quattro case, aperte 365 giorni l’anno, per un totale di 100 [...]

Leggi di più...

Marzo 2016 – Una Pasqua di accoglienza con le Uova di CasAmica

Iniziativa a favore dei malati lontano da casa ospitati dalla onlus In occasione della Pasqua, CasAmica, storica onlus milanese, propone le Uova dell’Accoglienza. Tradizionali uova di cioccolato, al latte e fondenti, che racchiudono una sorpresa unica: un aiuto concreto ai malati lontani da casa e ai loro familiari. 250 grammi di finissimo cioccolato artigianale avvolto da un vivace cartiglio, verde per le uova al latte e color magenta per quelle al cioccolato fondente. Per ognuna di esse è consigliata una donazione minima [...]

Leggi di più...

Gennaio 2016 – Nascono due nuove “case lontano da casa”

CasAmica sta ultimando i lavori a Roma e Lecco, aperta la raccolta fondi CasAmica, storica onlus milanese che dal 1986 accoglie nelle sue case malati e loro familiari in difficoltà provenienti da tutta Italia per curarsi negli ospedali del capoluogo lombardo, sta per compiere due passi molto importanti. Presto, infatti, aprirà due nuove “case lontano da casa” a Lecco e Roma, nelle vicinanze di alcuni tra i principali ospedali di queste città. Buone notizie, che arricchiscono ulteriormente il panorama dell’accoglienza offerta da CasAmica a tutte quelle persone malate che non possono permettersi [...]

Leggi di più...

Dal 10 al 23 gennaio 2016 – I bambini non sono “Tutti Uguali”

Sms solidale al 45506 per curare i piccoli disabili in Camerun con Dokita Onlus Non è vero che i bambini sono tutti uguali. Per i 93 milioni di piccoli disabili che vivono nei Paesi in Via di Sviluppo (World Report on Disability) curarsi, giocare e andare a scuola sono lussi inaccessibili. Il Camerun è uno di questi Paesi: secondo le stime Unicef, qui il 23% delle persone che hanno dai 2 ai 9 anni vive con almeno un tipo di disabilità. Un dramma che, per l’assenza di integrazione sociale [...]

Leggi di più...

Fino al 22 novembre 2015 – “Case lontano da casa” per i bambini malati

SMS al 45592 a favore di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia Per alcune famiglie, al dramma di un bambino malato e ricoverato in ospedale per cure specifiche, si aggiunge la preoccupazione di essere lontani da casa perché la struttura ospedaliera di riferimento non è nella propria città. Un ostacolo enorme, che rende una vera “impresa” rimanere accanto al proprio figlio nella lotta contro la malattia, generando ulteriore stress e angoscia. Per questo sono nate le Case Ronald, costruite e gestite da [...]

Leggi di più...

Fino al 19 settembre 2015 – Salvare i bambini vittime della guerra

SMS solidale al 45505 a favore dei progetti di INTERSOS A pagare il prezzo più alto delle guerre sono i bambini. Quando non vengono uccisi, infatti, sono comunque privati di tutto: di una vita normale, dei loro affetti, del cibo, della casa, dell’istruzione. Molte volte subiscono violenze sessuali o altre forme di abuso, come lo sfruttamento al lavoro o l’arruolamento forzato all’interno delle milizie locali. Alcuni di loro riescono faticosamente a scappare, costretti nella condizione di rifugiati o sfollati, ma [...]

Leggi di più...

Luglio 2015 – Profughi: a Milano nuovo hub gestito da Progetto Arca onlus

Trasferito nell’ex Dopolavoro ferroviario il presidio di prima accoglienza È affidato a Fondazione Progetto Arca onlus l’hub per la prima accoglienza dei profughi, famiglie con bambini e singoli viaggiatori, che arrivano in Stazione Centrale a Milano. Il presidio, prima attivo in piazza Luigi di Savoia, è stato appena trasferito nell’ex Dopolavoro ferroviario di via Tonale (angolo via Sammartini) messo a disposizione da Ferrovie dello Stato e riqualificato dalla stessa Fondazione insieme a Genio militare e Protezione civile del Comune di [...]

Leggi di più...

Apre il nuovo Centro di Accoglienza di Progetto Arca

A Milano la prima struttura per senza dimora progettata secondo i principi di social design Sabato 7 marzo, a Milano, in via degli Artigianelli 6 (MM Maciachini), alle ore 15, si terrà l’inaugurazione del nuovo Centro di Accoglienza per persone senza dimora di Fondazione Progetto Arca onlus, che da 21 anni opera a livello nazionale per fornire un primo aiuto e favorire l’integrazione sociale di coloro che versano in uno stato di grave indigenza ed emarginazione, in particolare le persone [...]

Leggi di più...

Fino all’1 febbraio 2015 – Insieme a Progetto Arca per aiutare i senza dimora

SMS solidale al 45506 per garantire ogni giorno 2.500 pasti caldi e 1.000 posti letto Milano, Roma e Napoli sono le tre città che, insieme, accolgono quasi la metà delle persone senza dimora presenti in Italia. Si stima infatti che a livello nazionale le persone senza dimora siano 47.000 (secondo l’ultimo censimento Istat datato ottobre 2012), un numero che tende ad aumentare sensibilmente, includendo uomini e donne, giovani e meno giovani, stranieri e italiani. In queste tre città è attiva Fondazione [...]

Leggi di più...

Valčuha debutta al Piermarini con la Filarmonica della Scala

Prova Aperta a favore di Cena dell’Amicizia Ancora pochissimi posti disponibili per la Prova Aperta al Teatro alla Scala di domenica 21 aprile a favore di Cena dell’Amicizia. Dopo il successo dei Maestri Riccardo Chailly e Valery Gergiev, sarà la volta del giovane direttore slovacco Juraj Valčuha che alle ore 20 debutterà con la Filarmonica della Scala in una serata che vedrà protagonista anche Narek Hakhnazaryan, violoncellista armeno classe 1988. Con il critico musicale Oreste Bossini, il Maestro introdurrà il concerto [...]

Leggi di più...