Prende il via “Una vela per sperare”

Prende il via “Una vela per sperare”

Progetto della Fondazione L’Albero della Vita per combattere il disagio giovanile

Prende il via l’11 settembre a Genova e il 16 settembre a Napoli “Una vela per sperare”, progetto promosso dalla Fondazione L’Albero della Vita per avvicinare attraverso lo sport i ragazzi a rischio disagio delle periferie e offrire loro un futuro migliore.
Nato dalla collaborazione con la Lega Navale Italiana, la Fondazione Patrizio Paoletti, la cooperativa il Biscione a Genova e la partenopea l’Altra Napoli Onlus, il progetto è realizzato grazie al sostegno di FedEx.
L’iniziativa coinvolgerà complessivamente circa 100 giovani tra gli 8 e i 13 anni, provenienti dai quartieri più a rischio, che potranno partecipare gratuitamente a corsi di vela presso le sezioni della Lega Navale Italiana delle rispettive città.
Attraverso la pratica di un sport come la vela – in grado di trasmettere senso delle regole e spirito di collaborazione – il progetto intende offrire a questi ragazzi un’occasione per incontrare un ambiente sano dove possano evadere da un quotidianità difficile e imparare a misurarsi, in modo costruttivo, con le proprie emozioni e i propri limiti.
Per questo evento Aragorn segue l’attività di ufficio stampa.

Informazioni

Ufficio Stampa Aragorn: 02 46546758
Fondazione L’Albero della Vitaclicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *