Progetto Arca – Ufficio Stampa Continuativo

Progetto Arca – Ufficio Stampa Continuativo

Aragorn cura da cinque anni media relation e ufficio stampa per Progetto Arca, accompagnando la onlus nel suo recente percorso di crescita e contribuendo ad accreditarla presso la stampa, a Milano e a livello nazionale. Oggi Progetto Arca è riconosciuta come punto di riferimento per l’accoglienza delle persone in stato di indigenza.

 

Periodo

Da novembre 2012 a oggi

Obiettivi

  • aumentare la visibilità mediatica di Progetto Arca, valorizzando la mission, le attività, le persone (operatori, volontari, utenti);
  • accreditare i rappresentanti della Fondazione, in particolare il presidente, come soggetti competenti e autorevoli nel campo del sostegno delle persone più fragili;
  • attivare sia un’attività proattiva – con la proposta ai media di tematiche, interviste e storie strategicamente utili alla Fondazione – sia una reattiva, di gestione delle emergenze e delle crisi – rispondendo in modo tempestivo alle richieste dei giornalisti e offrendo disponibilità e copertura mediatica in maniera continuativa.

Strumenti e attività

L’Ufficio Stampa si muove su tre assi di lavoro complementari:

  • notizie pianificate relative a eventi, dove l’attività viene attivata in media con due mesi di anticipo (es: concerti benefici, manifestazioni di piazza, campagne);
  • notizie programmate, basate solitamente su una proposta ad hoc (la visita a un centro di accoglienza, l’intervista a un operatore o un utente);
  • notizie non prestabilite, poiché soggette alla cronaca o relative a emergenze (come l’Emergenza Profughi).

Per ogni azione sui media, vengono messi in campo i classici strumenti dell’ufficio stampa – la scrittura, precisa e coerente con la linea della Fondazione, di dichiarazioni e comunicati; il contatto e la conoscenza di giornalisti su un ampio ventaglio di media – a cui si aggiunge preparazione sulla materia affrontata, tempestività nell’attuazione, confronto costante con la Fondazione.

Risultati

Negli ultimi quattro anni, grazie a un’attività di ufficio stampa strutturata, continuativa e puntuale, i media hanno posto nei confronti di Progetto Arca e del suo operato un’attenzione sempre maggiore, che si è tradotta in una coverage dalle cifre sempre più elevate, sia in termini di numero di articoli/servizi sia di tipologia di testate (carta stampata, online, radio-tv). Solo nel 2015, si registra nel complesso l’uscita di 500 articoli tra quotidiani e periodici nazionali; 100 lanci di agenzia; 1.350 articoli online; 150 servizi sulle emittenti tv e radio a diffusione nazionale. Metà di questi servizi riguardano il tema Emergenza Profughi, metà sono incentrati sulle persone senza dimora, gli eventi e l’immagine istituzionale.