Nove+, un crowdfunding per i progetti contro l’emarginazione e la dispersione scolastica

Nove+, un crowdfunding per i progetti contro l’emarginazione e la dispersione scolastica

Iniziativa per sostenere la rete di enti e associazioni che opera nella zona 9 di Milano

Un unico crowdfunding che permette di contribuire a diverse iniziative destinate a bambini, ragazzi e famiglie della zona 9 di Milano. È quello promosso da Nove+, progetto che riunisce 16 enti, tra pubblici e privati, che operano da sempre nei quartieri Isola, Maciachini, Affori, Dergano, Comasina, Bruzzano, Bovisa, Bicocca, Niguarda e Bovisasca. La rete, con capofila Mission Bambini, si è formata nell’aprile 2016 per combattere l’emarginazione sociale e la dispersione scolastica sul territorio, cercando al tempo stesso di stimolare i cittadini a passare da semplici utenti a preziose risorse per la comunità.

Su retedeldono.it è possibile scegliere quale iniziativa nello specifico sostenere tra quelle promosse da altrettanti “personal fundraiser”, operatori o volontari delle realtà coinvolte nella rete Nove+ che hanno deciso di impegnarsi in prima persona nella raccolta fondi.

Sono cinque i crowdfunding già partiti, ai quali se ne aggiungeranno altri nelle prossime settimane. Fino al 12 febbraio 2018, per esempio, si può contribuire al progetto “Non solo compiti” promosso da Patrizia, volontaria di CELIM, per l’acquisto del materiale utile ad avviare dei laboratori creativi ed educativi nella scuola Gandhi-Rodari nel quartiere Comasina. Carlo, educatore della Cooperativa Diapason, che opera in zona Bicocca, fino al 15 febbraio raccoglie fondi per la pubblicazione di un cd con le canzoni scritte e incise dai ragazzi che partecipano al laboratorio di autoproduzione hip hop RapInLab.  Fino all’11 febbraio è possibile contribuire anche al progetto “Scuola Bottega” proposto da Fausto, operatore della Fondazione Aquilone in zona Comasina, e fino al 12 febbraio all’iniziativa “Cambiamo musica!” della professoressa Francesca dell’I.C. Locatelli-Quasimodo di Dergano. Scade invece il 26 marzo il crowdfunding per il progetto “La Finestra d’Amicizia” promosso da Barbara, operatrice della Fondazione Monserrate, anche questo per il quartiere Dergano.

Informazioni

Aragorn: 02 46546722
Per contribuire al crowdfunding: clicca qui
Mission Bambiniclicca qui
Nove+clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *