Nove+, un anno di iniziative a favore di giovani e famiglie

Nove+, un anno di iniziative a favore di giovani e famiglie

Bilancio positivo per il progetto contro l’emarginazione nella zona 9 di Milano

Una rete per combattere l’emarginazione sociale e la dispersione scolastica, nella consapevolezza che per educare le giovani generazioni è necessario il contributo dell’intera comunità.

È il progetto Nove+, lanciato ad aprile 2016 nella zona 9 di Milano, nei quartieri Isola, Maciachini, Affori, Dergano, Comasina, Bruzzano, Bovisa, Bicocca, Niguarda e Bovisasca. Oltre al capofila Mission Bambini, sono 14 gli enti coinvolti, tra pubblici e privati, che propongono interventi destinati a bambini, ragazzi e famiglie del territorio, cercando al tempo stesso di stimolare i cittadini a passare da semplici utenti a preziose risorse per la comunità.

Nel corso del primo anno di attività, sono stati aperti 5 nuovi “Spazi di comunità”, sportelli dove le famiglie possono trovare risposte ai propri bisogni e al tempo stesso rendersi disponibili per attività di volontariato.
Sono state donate attrezzature informatiche e sportive a 5 scuole, nelle quali sono state organizzate anche attività di formazione per i docenti.
Grazie ai progetti di “Scuola bottega”, che affiancano all’istruzione scolastica un insegnamento professionale, 14 studenti hanno evitato la bocciatura ottenendo la licenza media e 10 hanno superato i primi due anni di scuole superiori; 20 giovani tra i 16 e i 18 anni d’età hanno invece ricevuto una formazione finalizzata specificamente all’inserimento lavorativo.

Informazioni

Aragorn: 02 46546722
Misson Bambini: clicca qui
Nove+: clicca qui

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *