La Lega del Filo d’Oro aiuta i bimbi sordociechi a uscire dal buio e dal silenzio

La Lega del Filo d’Oro aiuta i bimbi sordociechi a uscire dal buio e dal silenzio

Renzo Arbore testimonial della campagna di raccolta fondi con SMS solidale

Le persone sordocieche vivono quotidianamente una condizione di isolamento, visivo e sonoro, a cui si legano molto spesso gravi disabilità sia intellettive che motorie. Da quasi cinquant’anni la Lega del Filo d’Oro si impegna per offrire loro una migliore qualità di vita attraverso programmi specifici di educazione, riabilitazione e assistenza. Dal 21 gennaio al 12 febbraio è possibile sostenere la Lega del Filo d’Oro e contribuire a finanziare per un anno le attività di fisioterapia e di idroterapia presso il Centro di Osimo (AN).
Anche per questa campagna la Lega del Filo d’Oro può contare sul prezioso appoggio dello storico testimonial Renzo Arbore che ha prestato la propria immagine.

Informazioni

Aragorn: 02 46546784
Lega del Filo d’Oro: clicca qui
Donazioni: Dal 21 gennaio al 12 febbraio è possibile sostenere la Lega del Filo d’Oro con un SMS solidale del valore di 2 euro al 45506 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Nòverca oppure chiamando lo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali per donare 2 o 5 euro, o 2 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TeleTu.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *