29 marzo 2013 La Passione secondo Matteo di Bach in ricordo di don Gnocchi

Al Teatro alla Scala laVerdi in un concerto di solidarietà

In vendita i biglietti per la Passione secondo Matteo di Bach che l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano eseguirà al Teatro alla Scala il Venerdì Santo, 29 marzo, alle ore 20 a favore della Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus.

Diretta dal Maestro Ruben Jais, l’Orchestra - accompagnata dalle sue formazioni Coro Sinfonico e Coro di Voci Bianche e da dieci solisti - si esibirà nella Passione per soli, coro e orchestra BWV24, opera eseguita per la prima volta a Lipsia nel 1727 proprio nel venerdì in cui i cristiani celebrano la Passione del Signore.

La serata sarà l’occasione per sostenere le attività di riabilitazione, assistenza e ricerca scientifica svolte dalla Fondazione Don Gnocchi e per ricordare il papà dei mutilatini a cui è intitolata.

Il concerto è reso possibile anche grazie al contributo di SeRist Spa - azienda partner della Fondazione per i servizi di ristorazione - e A2A Energia.

In collaborazione con Il Sipario Musicale sono previsti pacchetti agevolati che comprendono il soggiorno a Milano e la possibilità di partecipare al concerto.

Informazioni e prevendita telefonica allo 02 465.467.467, da lunedì a venerdì - ore 10/13 e 14/17
Prezzi da 10 a 90 euro - esclusi diritti di prevendita

Altre prevendite: www.vivaticket.it - www.ticketone.it - Auditorium di Milano largo Mahler angolo via Torricelli, tel. 0283389401/2/3, mail:info@auditoriumdimilano.org

Consulta la pianta di platea, galleria e palchi

Per saperne di più sulla Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus, clicca qui

[Pubblicato il: 15/02/2013]