Fino al 27 gennaio 2013 – “In Congo, il primo giorno di vita di un bambino spesso è anche l’ultimo”

Fino al 27 gennaio 2013 – “In Congo, il primo giorno di vita di un bambino spesso è anche l’ultimo”

Raccolta fondi di IMAGINE Onlus per costruire un ospedale nello Stato in cui muoiono più neonati al mondo

Con 114 bambini morti su 1.000 nati ogni anno la Repubblica Democratica del Congo (RDC) è tra le 4 nazioni al mondo in cui si ha meno possibilità di superare il primo mese di vita.
Per assicurare cure mediche adeguate alle mamme e ai bambini del distretto di Ituri, regione della RDC con il più alto tasso di mortalità infantile al mondo, fino al 27 gennaio IMAGINE Onlus – Improving Medicine And Growing International Networks of Equality – avvia la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al 45508.
Con il ricavato la Onlus fondata nel 2005 da Ignazio Marino finanzierà il “Progetto nascere” che ha l’obiettivo di costruire un ospedale, dotato di un reparto di ostetricia e di neonatologia, di cui potranno beneficiare complessivamente 200.000 persone di cui 42.000 donne in età fertile e 40.000 bambini al di sotto dei cinque anni.

Informazioni

Aragorn: 02 46546782
IMAGINE Onlusclicca qui
Donazioni: fino al 27 gennaio 2013 sarà possibile inviare un SMS del valore di 2 euro al 45508 da tutti i cellulari personali TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Chiamando lo stesso numero si possono donare 2 o 5 euro da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e TWT.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *