Aste di beneficenza

Aragorn è stata la prima realtà italiana a testare e attivare lo strumento dell’asta online applicata alle iniziative charity. Abbiamo infatti inaugurato oltre 15 anni fa una partnership con eBay.it , la “casa” delle aste online per antonomasia – con  più di cinque milioni di utenti in Italia – che prosegue ancora oggi con successo.

Le aste online rappresentano, per il panorama del terzo settore, un interessante strumento sia in termini di visibilità che di raccolta fondi, dato che:

  • permettono di attivare o consolidare relazioni di PR, sia con personaggi noti (dello spettacolo, della musica, della cultura e dello sport) sia con agenzie di management, ma anche con aziende e media partner
  • rappresentano un’opportunità per rafforzare la notorietà del marchio dell’organizzazione non profit
  • sono meno “rischiose” e impegnative sul piano economico rispetto ad altri eventi che hanno lo stesso impatto sui media
  • costituiscono una possibilità di diversificare le azioni di comunicazione di una campagna o di un progetto specifico

Anche per le aste online siamo in grado di occuparci sia della fase strategica e di coordinamento sia di quella più strettamente operativa, offrendo alle organizzazioni non profit un’iniziativa “chiavi in mano”.
Grazie alle relazioni costruite in tanti anni con agenzie di management, artisti e media, abbiamo una visione molto ampia e flessibile delle opportunità che possono presentarsi e renderle funzionali agli obiettivi che l’organizzazione non profit si pone attraverso la realizzazione di un’asta online.

Questa expertise infine ci consente di ideare eventi ad hoc, o di rimodulare prodotti già consolidati alle esigenze dell’organizzazione. Una volta messa a punto l’idea:

  • individuiamo e gestiamo le relazioni con i diversi interlocutori del progetto – personaggi noti, agenzie di pr, eventuali aziende e media partner
  • studiamo un piano di comunicazione adatto al pubblico di riferimento e allo strumento “asta online”
  • promuoviamo l’iniziativa – e il progetto ad essa collegato – sui diversi canali attivando un apposito ufficio stampa
  • gestiamo la relazione con i vari utenti che vi partecipano verificando che l’oggetto/l’esperienza vada a buon fine.

Alcuni progetti storici

Ultimi progetti realizzati