Puntate, donate e poi concerto e meet&greet coi Negramaro: la raccolta fondi si fa anche così

Pensate che la possibilità di instaurare una relazione con personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della cultura o dello sport possa far bene alla vostra causa? Ritenete che avere una vetrina che dia visibilità alla vostra organizzazione e ai suoi progetti presso un pubblico diverso da quello dei vostri donatori abituali sia utile? Se avete risposto sì, potete prendere in considerazione la possibilità di organizzare un’asta benefica online. Qui https://bit.ly/2RyA8ei potete vedere Desideri all’asta: in palio situazioni straordinarie, oggetti rari [...]

Leggi di più...

Avviso ai naviganti: al 5×1000 bisogna pensare adesso

Si è appena conclusa la campagna 5×1000 relativa alle dichiarazioni dei redditi 2018, purtroppo non avremo i risultati di questo nostro lavoro che fra due anni (magari fra uno? Speriamo!) eppure è adesso che dobbiamo cominciare a pensare alla prossima. Perché a marzo dovremo essere pronti ad andare on air. La competitività sappiamo che è altissima, ciascun “contribuente” riceve decine di richieste, essenziale quindi partire da una strategia tagliata su misura della propria realtà, costruita mettendo a fuoco il proprio [...]

Leggi di più...

Dati personali, privacy, trattamento dei dati: tante parole per tutelare un bene prezioso, la persona

Nome, cognome, indirizzo e-mail. Chi avrebbe mai detto che potessero diventare «il nuovo petrolio»? Eppure sono in molti a scriverlo. Se state pensando «cosa potranno mai c’entrare le informazioni che mi identificano con una merce di scambio», siamo d’accordo con voi: petrolio è infatti un termine che non ci piace molto, preferiamo pensare a queste informazioni come a un bene di valore, a un tesoro da custodire e da proteggere. E sulle modalità per farlo al meglio è diventato sempre [...]

Leggi di più...

Il nuovo codice AGCOM sulle numerazioni solidali: che cosa cambia, e come, per le iniziative di raccolta fondi telefoniche

Il 2 febbraio 2018 sono successe tante cose nel mondo: in Russia, ad esempio, si celebrava il 75esimo anniversario della vittoria della battaglia di Stalingrado, negli Stati Uniti e in Canada il Giorno della Marmotta. In Italia, invece, se siete delle onlus e negli ultimi anni avete promosso delle campagne con numero solidale, quel venerdì per voi è successa un’altra cosa, che ha messo in secondo piano tutto il resto: l’AGCOM ha infatti pubblicato il nuovo codice di autoregolamentazione [...]

Leggi di più...

La crescita dell’event marketing nel 2018: riflessioni e prospettive future

Qual è la vera leva di marketing su cui conviene puntare nel 2018? Secondo uno studio condotto da Bizzabo, in cui sono stati intervistati oltre 400 responsabili di marketing aziendale a livello internazionale, la risposta è molto semplice: l’event marketing. Non solo infatti il valore dell’evento in sé è ampiamente riconosciuto da tutti gli intervistati, ma una enfasi crescente viene posta sul suo ruolo necessario nelle strategie di marketing: in altri termini, l’evento è sempre più considerato come lo strumento [...]

Leggi di più...

I nostri Auguri…in 40 secondi

Da più di 20 anni le vostre passioni sono anche le nostre. Per questo, insieme abbiamo “fatto serate”, rotto salvadanai, socializzato fuori e dentro il web, cavalcato le migliori notizie…per raggiungere traguardi importanti. Cosa ci auguriamo per il 2018? Ve lo raccontiamo in 40 secondi. Da tutti (ma proprio tutti) noi, tanti auguri di Buone Feste!

Leggi di più...

(Vi racconto) L’attività di ufficio stampa, tra un viaggio, una faccenda di cuore e il karaoke

Confesso: sono una fan di Grey’s Anatomy e al Seattle Grace Hospital mi sento a casa. Ho visto tutte le serie, per anni ho sofferto per i drammi, per lo più amorosi, dei protagonisti, ho gioito per i loro successi professionali e, nel frattempo, credo di essere anche diventata piuttosto esperta in una serie di procedure mediche, per lo più d’urgenza ed eseguite con mezzi improbabili e in condizioni estreme. Da questo medical drama ho appreso che i chirurghi [...]

Leggi di più...

Come sopravvivere agli uffici open space: fare un bel respiro (con i Muse), distendere i nervi (con AC/DC e Afterhours) e ricordarci sempre chi siamo (con Guccini e gli Oasis)

Erano gli anni Sessanta, era New York, e a Don Draper, il protagonista della serie tv Mad Men, bastava entrare nel proprio ufficio e chiudere la porta: finalmente seduto alla sua scrivania, nelle mani un drink e con la città al di là della finestra a catturare il suo sguardo, Don poteva lasciarsi alle spalle la confusione che imperversava nel resto dell’agenzia, restare solo con i suoi pensieri e raccogliere ispirazione e idee. Alla Sterling Cooper ancora non si [...]

Leggi di più...

Di che cosa parliamo quando parliamo di blogger relation?

Esiste una parola in giapponese, kokoro, che racchiude in sé concetti spesso percepiti come opposti, ma che in realtà, uniti, non rappresentano altro che l’essere umano – e la vita – in tutta la sua completezza: cuore e mente, emozioni e pensieri. È così, Kokoro, che la nota presentatrice televisiva Mao Kobayashi ha voluto chiamare il suo blog personale, nel quale ha raccontato la sua lotta contro il cancro a una nazione solitamente restia a trattare pubblicamente argomenti e [...]

Leggi di più...