Blog

Ed è subito burnout (ovvero: piccola guida per sopravvivere allo stress nel mondo del non profit)

Maggio: le campagne 5×1000 sono partite, le altre “regolari” attività di comunicazione e raccolta fondi proseguono a pieno ritmo, l’anno lavorativo corre a perdifiato. Gli impegni si accavallano, le scrivanie si riempiono di fogli, post-it e memo, i telefoni non smettono di squillare, i cellulari di servizio non si spengono più. Il calendario di Google si infittisce di impegni, scadenze, incontri, eventi, Festival. Le vacanze estive sono lontane (troppo lontane!), gli effetti della primavera si fanno sentire, i “ponti” [...]

Leggi ancora...

UNA MELA (E NON SOLO) AL GIORNO PER DONARE IN MODO VELOCE E DIVERTENTE

Per una volta smentiamo i soliti luoghi comuni, in tema di Italia e di digital. E, per farlo, partiamo da un campo insospettabile, quello delle modalità di pagamento maggiormente utilizzate nel nostro Paese. Ebbene, la storica nomea di roccaforte del contante, così spesso attribuita al bel paese, sembra destinata a essere presto deposta, come dimostra una recente ricerca condotta dal Politecnico di Milano: nel 2016 in Italia i pagamenti digitali con carta di credito hanno oltrepassato i 190 miliardi [...]

Leggi ancora...

Caro Utente, ti scrivo?

Non molto tempo fa, ci siamo occupati dei principali trend del digital fundraising per il 2017. Oggi vogliamo tornare sull’argomento per aggiungere un altro tassello alla nostra riflessione, focalizzando l’attenzione su un altro elemento della comunicazione digital, forse il più importante, ossia chi riceverà il nostro messaggio. Tralasciando tutte le distinzioni tra “target specifico di comunicazione” e “utente spettatore della stessa” (che meriterebbero un capitolo a parte), per questa nostra analisi considereremo gli utenti nell’accezione più generica di “persone che [...]

Leggi ancora...

Non dire gatto se non ce l’hai… in campagna!

Potranno anche aver scelto di abbandonare l’Unione Europea, ma le tradizioni e gli animali proprio no. È così in Gran Bretagna, dove la popolazione ha sempre dimostrato di avere una innata propensione a donare generosamente a favore delle onp che si occupano della protezione e della cura degli animali. Una generosità storica, quella del pubblico britannico, capace ad esempio di donare £270.000 in una notte, £2m in totale a favore di Manchester Dogs’ Home, per aiutare la onp a [...]

Leggi ancora...

I MILLENNIAL, QUESTI SCONOSCIUTI?

Anno nuovo, sfide… vecchie. Il 2017 è iniziato da un pezzo e, degno successore degli ultimi anni, ha portato con sé alcuni nodi ormai da sciogliere. Uno fra tutti quello del rapporto fra la digitalizzatissima generazione Millennial e il mondo del non profit. Una galassia, quella nata tra il 1980 e il 2000, rispetto alla quale abbiamo alcune certezze (è iper-connessa), ma che ci presenta ancora molti interrogativi: quali sono le sue caratteristiche e le sue potenzialità? Come e perché [...]

Leggi ancora...

COME USARE – BENE – LE EMOZIONI NEL FUNDRAISING

Quante volte ti sei sentito dire che il modo migliore per comunicare e promuovere la tua causa presso il pubblico consiste nel ricorrere alle emozioni? Come dimostrato dal report annuale dell’ASA (Advertising Standards Authority), tuttavia, se è vero che le persone ascoltano i fatti, ma aprono il portafoglio alle emozioni, è altrettanto vero che queste ultime devono essere usate in modo consapevole, responsabile, etico, senza il ricorso ingiustificato a immagini e contenuti strazianti. Secondo Alan Clayton, anzi, il fundraising [...]

Leggi ancora...

SUPER BOWL 2017 E ADV: 4 LEZIONI PER IL NON PROFIT

Il 5 febbraio 2017, come tutti gli anni in questo periodo, negli USA è andato in scena l’evento sportivo per eccellenza, quello che decreta il vincitore di un intero campionato di football americano e che assegna alla squadra vincitrice il titolo di campione del mondo: il Super Bowl. Finalisti di quest’anno: Atlanta Falcons e New England Patriots. Ma cosa c’entra una partita di football con il non profit? Ebbene, c’entra. Ora non ci resta che capire come e perché. Dal 1966 [...]

Leggi ancora...

I PRINCIPALI TREND DEL DIGITAL FUNDRAISING NEL 2017

Da dove iniziare, se non da una conferma? Secondo uno studio di M+R Benchmarks 2016, negli USA l’email fundraising continua a essere la principale forza di traino delle donazioni online, con una costante crescita a livello di revenue (+ 25%). A cambiare è piuttosto il modo con cui i donatori si rapportano a questo strumento, e in generale alle stesse donazioni online, se è vero, come evidenziato dal Charitable Giving Report del Blackbaud Institute, che il 17% di esse [...]

Leggi ancora...

Condividi questo post